carolina.loves – moda. vita. emma.

Anche Carolina da Berlino ha disegnato una pagina del “Daily journal – my life, my bullets”. Dalla sua pagina Instagram “carolina.loves”, affascina gli oltre 20.000 followers con foto e testi. Anche lei ha accettato di rispondere alle nostre 8 domande sul tema “influencer”.

Perché hai scelto di diventare un’influencer?
In realtà è stato un caso. Mi è sempre piaciuto scattare foto e pubblicarle su Instagram. Grazie a un’amica mi sono avvicinata al mondo dei blogger e mi sono appassionata. Ed eccomi qua… 🙂

Quali sono i tuoi temi su Instagram?
Mi occupo principalmente di moda, bigiotteria e beauty care, ma parlo spesso anche della mia quotidianità, della mia vita. E certamente anche la nostra cagnolina Emma fa parte del team.

Che consigli daresti alle aspiranti blogger/influencer?
Essere sempre sul pezzo. Penso che al giorno d’oggi sia la cosa più importante. C’è tanta concorrenza e anche molti blog che trattano temi simili. La cosa importante è amare quello che si fa e non farlo solo perché ora va di moda. Dietro i post di Instagram c’è tanto impegno e spesso si tratta di un’occupazione extralavorativa. Quindi bisogna rimanere fedeli a se stessi e non accettare ogni cooperazione.

Chi ti sostiene?
Soprattutto mio marito. Lui mi sostiene, si fida di me e del mio lavoro e mi spinge a fare sempre meglio. Fondamentale è anche la mia amica Luisa, che spesso mi dà delle idee per le foto.

Qual è il tuo post preferito?
La foto del nostro matrimonio. La mia community mi ha mostrato tutta sua stima sotto questo post e ne sono stata felicissima.

Come impieghi il tuo tempo libero?
Mi piace fare lunghe passeggiate con Emma e cucinare.

Com’è la tua scrivania?
Da quando ci siamo trasferiti nel nuovo appartamento, lavoro soprattutto dal tavolo da pranzo rotondo, che si trova vicino alla finestra. Con me sempre caffè e qualche snack.

Come spiegheresti a tua nonna cosa fai?
Beh… che gestisco una specie di diario online e ci guadagno anche qualcosina.

Qui potete vedere l’account Instagram di Carolina e qui potete leggere il suo blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *